Daughter Maitland

On ottobre 30, 2013, in Blog, by WM

Che tempo fa oggi, signorina D? Piove a dirotto. Niente passeggiata domenicale? Ti svegli, ti lavi il viso… ti vesti, fai le tue commissioni, strette di mano, sorrisi vaghi… conti i soldi in tasca. Hai un segreto. Non puoi dirlo a nessuno. Te lo tieni stretto… dall’alba al tramonto. Ricominci l’indomani… tutto daccapo. La vita… […]

Tagged with:  

2 Pesci

On giugno 20, 2013, in Blog, by WM

Due giovani pesci, nuotano insieme. Incontrano un pesce più vecchio che nuota in direzione opposta: “Buongiorno ragazzi, com’è oggi l’acqua” fa il vecchio. I due continuano a nuotare per un po’, perplessi, poi uno dei due dice: “E che diavolo è l’acqua?”   Gli uomini sono troppo presi da se stessi per rendersi conto di […]

Tagged with:  

Solitudine

On luglio 24, 2012, in Blog, by WM

C’è chi sta meglio da solo, c’è chi sta bene solo quando è con qualcuno, e chi (come me) avrebbe bisogno dell’uno e dell’altro. Cambiare paese o anche solo città comporta molto spesso un rovescio della medaglia non da poco: essere quasi sempre solo con i propri pensieri. Non basta essere in mezzo ad una […]

Tagged with:  

Frammenti

On febbraio 29, 2012, in Blog, by WM

Ogni tanto mi appaiono in mente delle nitide immagini della “vita precedente”, scaturite da un suono, da colore, o da una situazione. La subitaneità del flash mi porta solitamente a momenti felici, ma quando ritorno alla realtà, il salto è brusco. Non sto impazzendo. E’ solo che a volte le piccole cose ti mancano parecchio. […]

Tagged with:  

Tutti i giorni

On gennaio 22, 2012, in Blog, by WM

Avere sempre la stessa routine per tanti anni, ti impoverisce. Fare continuamente le stesse cose allo stesso modo ti avvilisce. La vita di tutti i giorni in un altro continente, ti cambia parecchio. Il mio cambio è stato il più drastico possibile, niente di meglio per abbattere le consuetudini, e all’inizio è anche piacevole, ma […]

Tagged with:  

L’impatto

On dicembre 30, 2011, in Blog, by WM

Quando pensi che sia dura emigrare, in realtà lo è ancora di più. Ci sono alcune cose a cui non si pensa, come ad esempio il mezzo di trasporto, l’accento locale, la solitudine e la mancanza di casa, comportamenti completamente differenti da quelli che conoscevi prima. Il primo impatto è di novità, e quindi l’energia […]

Tagged with: